Chi sono

psicologo terracina ansia panico depressione disturbi alimentari latina
T

Mi chiamo Angela Dei Giudici, sono una psicologa e psicoterapeuta, specializzata nella valutazione e nel trattamento di bambini, adolescenti e adulti nei casi di disturbi psicologici e nei casi di semplici condizioni di disagio causati dalle fasi critiche della crescita. Mi occupo della terapia dei disturbi d’ansia ansia, di attacchi di panico, depressione, disturbi del comportamento alimentare come anoressia e bulimia, sovrappeso e obesità. Nei bambini in età prescolare mi occupo di disturbi del comportamento e ansia da separazione; in età scolare, mi occupo di disturbi specifici dell’apprendimento, difficoltà scolastiche, disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività, regolazione emotiva.  Svolgo interventi di consulenza e valutazione psicologica, psicoterapia, orientamento psicopedagogico per genitori, insegnanti ed educatori.

Le tappe principali

Mi sono laureata in Psicologia Clinica ad indirizzo di Comunità presso la Facoltà di Psicologia dell’Università La Sapienza di Roma. Dopo la laurea ho svolto il tirocinio formativo obbligatorio presso una Comunità Terapeutica Riabilitativa della Asl RmC. Quindi ho perfezionato la mia formazione psicologica specializzandomi in Psicoterapia Cognitiva Post-razionalista presso l’istituto IPRA di Roma con il dott. G. Arciero. Nei quattro anni di formazione ho effettuato la mia psicoterapia personale e la supervisione clinica dei casi di studio. Sono stata psicoterapeuta in formazione presso il TSMREE della Asl RMF di Ladispoli sotto la guida del dott. Brustolin.

Ho proseguito il mio percorso di approfondimento sui temi legati alla psicologia scolastica e dell’apprendimento, all’educazione, alla scuola e all’adolescenza e all’ingresso dei giovani nella vita adulta attraverso la partecipazione ai convegni e ai corsi di alta formazione.

Ho aggiunto alla mia formazione un master universitario di II livello in Mindufulness e Neuroscienze presso la facoltà di Psicologia all’università LaSapienza di Roma. Questo percorso ulteriore mi ha consentito di diventare insegnante di Mindfulness e di approfondire i temi attuali legati alle neuroscienze della meditazione al fine di comprendere meglio gli effetti dello “stress” sull’organismo e il ruolo della mente e dell’attenzione nella regolazione emotiva. Dal 2017 sono insegnante di Mindfulness, abilitata alla conduzione di corsi per la riduzione dello stress (MBSR) secondo il protocollo ideato da Jon Kabat Zinn del Medical Center dell’Università del Massachusetts.

In modo parallelo alla formazione come psicoterapeuta, ho approfondito la formazione nel campo della tiflodidattica  e tiflopedagogia. Dal 2008 ho frequentato corsi e seminari presso istituti specializzati nella riabilitazione ed educazione dei non vedenti come l’istituto Rittmeyer di Trieste e il Centro Regionale S. Alessio di Roma, con il quale attualmente collaboro. Nel 2014 ho concluso un corso di Formazione patrocinato dalla regione Lazio e condotto dalla dott.ssa Maria Luisa Gargiulo sui “Metodi e tecniche educative per bambini con deficit visivo e disturbi pervasivi dello sviluppo”. Dal 2017 aderisco alla convenzione tra Consiglio Nazionale degli Psicologi e Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti onlus finalizzata nel progetto Stessa Strada Per Crescere Insieme, creato per fornire a tariffe agevolate il sostegno psicologico ai genitori di figli affetti da patologie visive, con cecità o ipovisione congenita o acquisita.

Sono una convinta sostenitrice delle pratiche di meditazione di consapevolezza (yoga, vipassana) nella vita quotidiana finalizzate alla mantenimento di stili di vita salutari e alla possibilità di una chiarezza di visione nelle scelte che la vita ci pone di fronte.